Conflitti ambientali e soluzioni sostenibili – webinar 10 Novembre 2021

0
9
Photo by Greg Rosenke on Unsplash

Tutta l’attenzione sulla COP26

La COP26, attualmente in corso, ha riportato l’attenzione dei media sul tema ambiente. Un’attenzione che peraltro è cresciuta costantemente in questi anni e che oggi ha raggiunto uno delle sue punte massime.

Non esiste media, tradizionale o online, che non dedichi almeno un focus in ambito green. Di più, termini come climate change, carbon neutral, sviluppo sostenibile sono entrati in modo stabile nel conversare quotidiano.

Questa attenzione, a parere di chi scrive, rappresenta il segnale di una crescente presa di coscienza collettiva di un problema e che, per affrontarlo e gestirlo, occorre l’impegno di tutti.

Fioriscono o tornano in auge ipotesi per un futuro sempre più green: energia pulita da fonti rinnovabili, rifiuti smaltiti ecologicamente, piste ciclabili che attraversano i paesi e veicoli elettrici che non inquinano.

Una speranza e una certezza

Guardando questo quadro, ricavo una speranza e una certezza.

Quanto alla prima, spero che il futuro sia più sostenibile, rispettoso dell’ambiente, della salute e delle tasche di tutti.

La certezza è, invece, che a questi traguardi arriveremo attraverso innumerevoli conflitti e scontri. Troppi gli interessi in gioco, seppure tutti rispettabili: alla salute, alla tutela dell’ambiente ma anche allo sviluppo economico e al benessere di ciascuno di noi. Questi conflitti, innegabilmente ambientali, già li abbiamo vissuti e ancora più ne incontreremo nel nostro futuro. Come affrontarli senza paralizzare le corti di giustizia di tutto il mondo con una pioggia di ricorsi e azioni legali lunghe e, spesso, del tutto inefficaci?

Un webinar per parlare di conflitti ambientali

Un piccolo contributo su questo argomento verrà dal webinar organizzato da Camera Arbitrale di Milano e Università degli Studi di Milano dal titolo: Conflitti Ambientali e soluzioni sostenibili, che si svolgerà il prossimo 10 Novembre. alle ore 16.30.

Si parlerà di mediazione e di prevenzione dei conflitti, parlando di mediazione, facilitazione e di pianificazione della crisi. Si racconteranno alcune esperienze che rappresentano, nel loro piccolo, un percorso alternativo originale ed efficace per affrontare il tema ambiente anche sotto l’aspetto delle controversie.

Dopo l’inaugurazione del servizio FacilitAmbiente, un nuovo appuntamento di Camera Arbitrale di Milano con le tematiche ambientali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here