Facilitazione e Mediazione ambientale nel settore delle costruzioni (webinar 15 Giugno 2021)

0
385
Photo by 贝莉儿 DANIST on Unsplash

Facilitazione e mediazione sono strumenti tra loro distinti ma con molti punti di contatto.

La facilitazione consiste, sostanzialmente, in un metodo di lavoro per consentire a gruppi di persone di dialogare e costruire processi decisionali condivisi, tali da prevenire i conflitti.

La mediazione interviene, invece, a conflitto insorto per assistere le parti nella ricerca di una possibile via d’uscita, nella definizione di un percorso comune e, ove possibile, nel raggiungimento di un accordo.

Che facilitazione e mediazione possano dare eccellenti risultati, almeno in determinate circostanze, è cosa nota ai lettori di Blogmediazione.

Forse è meno familiare  che questi strumenti possono svolgere un ruolo tra loro complementare ed estremamente utile per prevenire e gestire in modo efficace i conflitti di natura ambientale.

Questo accade perché, soprattutto per quanto concerne la mediazione, la si associa in genere a contenziosi più tradizionali, come quelli in ambito civile e commerciale. Per quanto concerne la facilitazione, la si immagina come un intervento teso a rendere più efficace ed efficiente un processo decisionale e, come tale, utile in un considerevole numero di ipotesi.

I conflitti ambientali legati alla realizzazione di grandi opere, progetti immobiliari e interventi sul territorio hanno un’inevitabile ricaduta sull’ambiente e sul contesto economico e sociale nel quale vanno ad essere realizzati.

Per questa ragione il terzo appuntamento del ciclo dedicato agli strumenti alternativi di gestione del conflitto nel settore delle costruzioni e dei contratti pubblici (organizzato da Camera Arbitrale di Milano e il CCLM) sarà focalizzato sull’impiego di Facilitazione e Mediazione delle controversie ambientali (webinar online 15 giugno 2021, dalle 17.30 alle 19.00).

Introdotto da Nicola Giudice, Responsabile del Servizio di conciliazione della Camera Arbitrale di Milano, il tema sarà sviluppato da tre esperti della materia: Gerardo de Luzenberger, (Genius Loci Sas), esperto facilitatore che opera in Italia e all’estero; Dario Fossati (Direttore Generale Ambiente e Clima della Regione Lombardia) e Stefania Lattuille, Mediatrice, Facilitatrice e Avvocato.

La partecipazione è gratuita. Per ricevere il link di iscrizione è necessario iscriversi qui.

La registrazione dei primi due appuntamenti del ciclo di incontri svoltisi il 13 Aprile (Il Collegio Consultivo Tecnico) e il 12 Maggio (Gli Accordi di collaborazione) è visibile sul canale youtube di Camera Arbitrale di Milano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here