#CAMperlaripresa: la mediazione per superare l’emergenza COVID

1
939
Photo by Jason Leung on Unsplash

L’emergenza COVID ha lasciato ferite profonde nel tessuto economico e sociale. La Camera Arbitrale di Milano, nell’ambito del pacchetto di iniziative #CAMperlaripresa ha ritenuto opportuno adottare misure straordinarie in materia di mediazione civile e commerciale, per aiutare le imprese e i consumatori italiani e stranieri coinvolti in una controversia nata dagli effetti negativi del COVID-19.

Le misure in vigore dal 1° luglio prevedono riduzioni alle spese di avvio dei procedimenti di mediazione e accesso agevolato ai servizi, per 300 domande di mediazioni presentate entro il 30 settembre 2020.

Il collegamento della controversia alla situazione di emergenza è oggetto di una dichiarazione della parte (ed è soggetta a verifica dalla segreteria a seguito di istruttoria).
Le agevolazioni economiche sono diverse a seconda dei servizi di mediazione offerti dalla Camera Arbitrale di Milano.

I servizi sono tre: Servizio di conciliazione, quindi mediazione disciplinata dal D.Lgs.28/2010, Fast Track Mediation e Risolvionline, nello specifico, gli interventi tariffari sono così modulati:

Servizio di conciliazione ex D.Lgs. 28/2010 Taglio alle spese di avvio e tariffe più basse.
Questa forma di mediazione è disciplinata dalla legge e prevede sia la mediazione volontaria che la mediazione obbligatoria (cioè come presupposto per adire il giudice) per controversie Covid in determinate materie come successioni, divisioni, condomini, locazioni, responsabilità medica. Per i primi 100 casi depositati entro il 30 settembre, sia in materie in cui la mediazione è volontaria che obbligatoria non si applicano le spese di avvio (con un risparmio da 61 euro a 109,80 Euro, a seconda dei diversi scaglioni di valore). Inoltre a tutte le mediazioni si applicheranno le tariffe della mediazione obbligatoria (con un risparmio del 25%).

RisolviOnline E’ la procedura di mediazione da svolgere interamente on line, spesso utilizzata per risolvere liti nate per compravendita di beni e servizi online o tramite commercio tradizionale, ticketing online, prenotazioni alberghiere, pacchetti di viaggio. Ai primi 100 casi depositati entro il periodo stabilito, collegati all’emergenza e al Covid-19, di valore economico fino a 10.000 euro, verrà applicata la tariffa più bassa (di 30 euro). La tariffa verrà applicata a tutti i soggetti: consumatori, imprenditori, professionisti.

Fast Track Mediation E’ un servizio di mediazione della Camera Arbitrale di Milano utile soprattutto per controversie internazionali: garantisce maggiore flessibilità e adattamento delle regole della procedura di mediazione alle esigenze delle parti. Ai primi 100 casi depositati entro il periodo prestabilito, collegati all’emergenza e al Covid-19, di valore economico fino a 100.000 euro, si applica la tariffa di 500 Euro per le prime 4 ore di incontro, invece delle attuali prime 2 ore di incontro. Inoltre le spese amministrative (244 euro) saranno richieste alle parti solo in caso di effettivo avvio della mediazione.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here