Tutto quello che avreste voluto sapere sul … collezionismo privato. Intervista a Giuseppe Iannaccone e Rischa Paterlini

0
590
Photo by Jessica Ruscello on Unsplash

* di Valeria Lovato

Quello dell’arte è un mercato la cui complessità è in sensibile aumento: accanto alla molteplicità dei soggetti che vi operano – l’artista, il gallerista, la casa d’asta, il museo, il critico, il consulente, il collezionista – si assiste a un recente forte incremento dei volumi delle vendite e a una spiccata internazionalizzazione delle transazioni. E’ in considerazione della peculiarità di questo segmento di mercato che Camera Arbitrale dal 2015 offre un servizio di mediazione dedicato, attraverso il proprio progetto di ADR Arte.
Blogmediazione.com ha intervistato uno dei maggiori collezionisti milanesi, l’Avvocato Giuseppe Iannaccone, insieme a Rischa Paterlini, curatrice della sua collezione, per gettare uno sguardo a quello che sta dietro a una prestigiosa collezione privata: dall’importanza della velocità di reperimento delle informazioni alla di trasparenza e democraticità dei meccanismi di formazione dei prezzi, dalle attività di cura delle opere ai rischi in cui è possibile incappare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here