6 Competizione Italiana di Mediazione: i risultati

1
582
foto Paolo Tonato

La Sesta Competizione Italiana di Mediazione si è conclusa con l’affermazione dell’Università Statale di Milano nella classifica generale, davanti a Bergamo, seguita da Bocconi e Parma a pari merito. Torino al quinto ponto del “podio lungo” com’è tradizione della CIM.
La classifica stabilita dai valutatori Next Generation (ex studenti, partecipanti alle passate edizioni della Cim) ha visto primeggiare l’Università Bocconi
I premi di categoria sono stati così assegnati
Miglior caso ambientale: Università di Ferrara, sede di Rovigo
Migliore Capacità di Sviluppare Opzioni di Interesse Reciproco: Università di Siena
Miglior Disponibilità a collaborare con l’altra parte: Università di Sassari
Miglior Rapporto Cliente-Avvocato: Università di Verona
Miglior utilizzo del mediatore: Università di Bari
Miglior Perseguimento dei propri interessi: Università di Firenze
Miglior Discorso Introduttivo: Università di Milano Bicocca
Migliore Raccolta Informazioni ed Esplorazione degli Interessi: Università di Pavia

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here